Sapereplurale

Lunedì, Novembre 20, 2017

logo saperepluraleSaperi, competenze, pratiche e narrazioni nel sociale
E-mail: info@sapereplurale.net
Associazione di promozione sociale

facebookgoogle plustwitterrss

Home Progetti
Progetti
Martedì 18 Febbraio 2014 18:23

Crescere liberi

Da febbraio parte l’intervento Crescere liberi con gli studenti dell’Istituto Birago sugli stereotipi del maschile (insieme a Videocommunity)

Lunedì 16 Settembre 2013 14:45

La piazza delle donne - 26 ottobre

Progetto Gender & the City... un autunno intenso in Barriera di Milano, a Torino

Continuano le attività del progetto Gender & the City, coordinato da Sapereplurale, per la promozione di uno sguardo di genere sul territorio di Barriera di Milano, a Torino.

A ottobre si tiene La piazza delle donne, ovvero: Cosa bolle in pentola in Barriera di Milano?, uno Spazio Ideativo Partecipato (SIP) dove decine di donne costruiscono la loro “Agenda della Piazza delle Donne di Barriera”, base di idee e intrecci per accrescere la capacità di lavorare insieme per obiettivi comuni a favore della qualità della vita di tutte e tutti.

L’incontro si tiene Sabato 26 ottobre dalle 14,30 alle 18,30, presso l’Ecomuseo in piazza San Gaetano da Thiene 6.

 

Per saperne di più vai all'invito.

Informazioni e Iscrizioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Leggi il progetto Gender & the City

Venerdì 07 Giugno 2013 08:23

Coloriamo le differenze

Coloriamo le Differenze è un progetto di Riqualificazione Urbana che mira a realizzare un murale nel cortile della Scuola Deledda di Barriera di Milano a Torino, un luogo in cui vogliamo far esplodere il colore!
L'idea ha preso piede dalle iniziative promosse il 25 Novembre scorso in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.
Da lì il proposito di trasformare uno spazio del quartiere in luogo simbolicamente dedicato al rispetto delle differenze e al dialogo tra i generi. I bambini della scuola per primi hanno iniziato a collaborare alla realizzazione di un murale in piccolo disegnato in basso lungo il camminamento del muro.
Sono solo i primi passi di un lavoro che poi verrà esteso alla parete più grande.
Il Comune di Torino ha piantumato gli alberi per contribuire alla trasformazione del luogo; nella parete grande sarà ripistinato il muro, acquistati i colori, noleggiato un elevatore mobile, selezionato un artista tramite un concorso pubblico.
L'artista sarà un professionista in grado di trasmettere l'importanza del valore della diversità tra i generi con forme e colori nuovi a beneficio dell'intero quartiere.
Vogliamo inaugurare il murale in occasione del prossimo 25 Novembre, aiutaci a portare avanti la nostra buona causa!

E' un'iniziativa delle Associazioni Rete Culturale Virginia e Sapere Plurale, in collaborazione con il Circolo Didattico Ilaria Alpi di Torino.

Pagina 2 di 5