Sapereplurale

Lunedì, Settembre 25, 2017

logo saperepluraleSaperi, competenze, pratiche e narrazioni nel sociale
E-mail: info@sapereplurale.net
Associazione di promozione sociale

facebookgoogle plustwitterrss

Mercoledì 15 Maggio 2013 14:03

Gender & The City

Ha preso avvio il nuovo progetto di Sapereplurale, Gender & The City.

Finanziato dalla città di Torino nell’ambito del Progetto Urban – Cosa Succede in Barriera II – è un intervento di animazione culturale e sociale con un’ottica di genere nel quartiere Barriera di Milano, a Torino, oggetto di un articolato intervento di riqualificazione urbana.

I primi appuntamenti

Pubblicato in Progetti

6 giugno 2013 dalle ore 16.30
Via Ternengo 3a - Torino
Il cortile della scuola Deledda
Un luogo per il quartiere

Un luogo di giochi e divertimento per i bambini e le bambine della scuola Deledda che fino a ieri ha avuto un solo colore, il grigio del cemento. Oggi un luogo dove sui muri stanno esplodendo i colori e in cortile il verde degli alberi. Un luogo di Barriera oggi dedicato a crescere libere e liberi, bambine e bambini, fuori da stereotipi e discriminazioni di genere. Un luogo che coinvolge anche i genitori, gli insegnanti e le donne e gli uomini del quartiere, per una cultura del rispetto delle differenze, delle pari opportunità e per un nuovo rapporto tra generi.

Programma

  • Inaugurazione del primo murale dipinto dai bambini e dalle bambine, dai genitori, dagli insegnanti , dagli studenti dell’Istituto Birago con la collaborazione del Museo d’Arte Contemporanea di Rivoli
  • Spettacolo di animazione teatrale “Il clown Andrea” prodotto dal laboratorio sui temi di genere condotto dal Teatro Carillon con le classi prime A e B della scuola Deledda
  • Spettacolo delle classi quarte prodotto dal laboratorio comunale Pagine in danza
  • Saggio di fine anno delle classi quinte Musica in film, a cura del Maestro Jimmy
  • Differenze ad alta voce: pagine scelte e lette da genitori, cittadini/e e insegnanti
  • Parole e storie delle differenze: stand di libri e idee per la lettura
  • Progetti-in-azione: stand informativo sui nuovi murales, lotteria e altre iniziative per sostenere il progetto murales nel cortile della scuola Deledda
  • Buffet e musica

alt

alt

Un cortile in festa, un cortile aperto è un’iniziativa nell’ambito del progetto Gender&the City (Bando URBAN Cosa succede in Barriera? II), promosso da Sapereplurale con Direzione Didattica Ilaria Alpi, Rete Culturale Virginia, Teatro Carillon, Istituto D. Birago, Donne&Futuro, Biblioteca Primo Levi, ASD Centrocampo, VideoCommunity, e la collaborazione di Action Aid.
Info Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Pubblicato in Schede progetti

6 e 20 maggio, 3 giugno 2013
Biblioteca Primo Levi, via Leoncavallo 17, Torino
Gruppo di lettura a cura dell’Associazione Sapereplurale,
con la collaborazione del Circolo Didattico Ilaria Alpi e la Biblioteca Primo Levi

alt

“Libere di crescere” è una conversazione di gruppo in tre tappe, una lettura ad alta voce come occasione per riflettere insieme attorno ai percorsi di crescita delle bambine, delle ragazze, delle donne, e alle sfide educative che ci aspettano, a scuola come in famiglia, nella società come nella comunicazione.

Nel gruppo il confronto, informale e interattivo, aperto a tutte e tutti, si avvale degli spunti offerti da tre romanzi scritti da donne in tre secoli diversi:

  • 6 maggio 2013 ore 17.15 (ri)Leggere “Piccole donne” a Torino, nel nuovo millennio, a cura di Susanna Ronconi, Sapereplurale (L.M. Alcott, Piccole donne, BUR, 2012)
  • 20 maggio ore 17.15, Ironiche (ma serie) impressioni. “Donne eccellenti”, a cura di Barbara Mapelli, Libera Università delle Donne di Milano (B. Pym, Donne eccellenti, La Tartaruga, 2005)
  • 3 giugno ore 17.15 Dove siamo arrivate? “Arrivederci piccole donne” a cura di Rosetta D’Ursi, Sapereplurale (M. Serrano, Arrivederci piccole donne, Feltrinelli, 2004)

alt

alt

La partecipazione è libera.
Per motivi organizzativi è gradita l’iscrizione.
Informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , telefono 3394155985

Pubblicato in Schede progetti
Lunedì 06 Maggio 2013 07:13

Laboratorio di scrittura autobiografica

Il laboratorio, riservato a persone cha hanno già partecipato ad un percorso di scrittura di sé, intende accompagnare all’elaborazione e stesura di un testo autobiografico.

Condotto da Lucia Portis, antropologa, formatrice, collaboratrice scientifica della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (AR)

Pubblicato in Laboratori - Corsi

Il laboratorio, riservato a persone cha hanno già partecipato ad un percorso di scrittura di sé, intende accompagnare all’elaborazione e stesura di un testo autobiografico.
Si passerà dalle evocazioni e dai frammenti del primo laboratorio a una narrazione che sappia darsi un proprio "canone", un proprio stile narrativo.
I partecipanti avranno l’opportunità di costruire l’architettura della loro storia.

Il laboratorio è condotto da Lucia Portis, antropologa, formatrice, collaboratrice scientifica della Libera Università
dell’Autobiografia di Anghiari (AR).

Pubblicato in Laboratori - Corsi
Pagina 8 di 10