Sapereplurale

Lunedì, Novembre 20, 2017

logo saperepluraleSaperi, competenze, pratiche e narrazioni nel sociale
E-mail: info@sapereplurale.net
Associazione di promozione sociale

facebookgoogle plustwitterrss

Giovedì 18 Settembre 2014 12:15

Percorso di formazione Biografi "scalzi"

Raccogliere storie come azione sociale
Dal 28 ottobre 2014
c/o Circolo Maurice, via Stampatori 10, Torino

8 incontri settimanali di 3 ore ogni martedì dal 28 ottobre al 16 dicembre 2014, ultimo incontro di verifica e consulenza a gennaio 2015.

Condotto da S. Ronconi e Liz O’Neill.

Moltiplicare lo scambio di storie significa moltiplicare la rete delle relazioni sociali. Lo scambio narrativo è un’azione sociale, che mette in comunicazione soggettività diverse, consente la presa di parola su di sé, permette di riconoscersi ed essere ri/conosciuti dall’altro, e permette di incontrare l’altro lasciandosene attrarre, spesso oltre la distanza o la diffidenza.

Scambiare storie è una delle più antiche pratiche umane, ma può anche essere un’azione sociale da sostenere e curare per facilitare dialoghi inediti e scambi sociali in ambiti diversi: un quartiere, un'associazione, un gruppo. Il metodo autobiografico ci aiuta a costruire contesti narrativi, a promuovere ascolto e scambio di narrazioni e con essi una pratica di democrazia e protagonismo positivo. Il “biografo scalzo” è al tempo stesso testimone e mediatore di storie

Leggi tutto

Pubblicato in Laboratori - Corsi
Martedì 16 Settembre 2014 09:16

Parole in cammino

Passeggiate autobiografiche a ritmo lento

A cura dell’Associazione Sapereplurale con Brictour

Domenica 19 Ottobre 2014
da Bric San Vito e ritorno
9.30 – 16.00

Vedi la locandina

Pubblicato in Laboratori - Corsi

Il sapore della memoria

Un weekend di riflessione e scrittura accompagnate dai sensi
Da venerdì 19 settembre alle ore 17 a domenica 21 settembre alle ore 13
Clara’s Lodge
Via Monte Grappa 7
Perosa Argentina (TO)

Quando, nel momento di lasciare la chiesa, m’inginocchiavo dinanzi all’altare, sentivo all’improvviso,
rialzandomi, che saliva dai biancospini un odore amaro e dolce di mandorle, e osservavo allora sui fiori certe
piccole zone più bionde, sotto le quali mi figuravo dovesse essere celato quell’odore, come sotto le parti
croccanti il sapore di un frangipane o sotto le lentiggini delle gote della signorina Vinteuil
Marcel Proust, La strada di Swann

Pubblicato in Laboratori - Corsi

Moltiplicare lo scambio di storie significa moltiplicare e approfondire le relazioni. Lo scambio narrativo è un’azione che mette in comunicazione soggettività diverse, consente la presa di parola su di sé, permette di riconoscersi ed essere ri/conosciuti dall’altro, e permette di incontrare l’altro lasciandosene attrarre, spesso oltre la distanza o la differenza. Scambiare storie è una pratica quotidiana, ma può anche essere un’azione intenzionale, da  sostenere e curare per facilitare dialoghi inediti: un’associazione, un gruppo, un collettivo, un’equipe possono – condividendo storie in un contesto narrativo – ri-significare il proprio stare insieme, riandare alle ragioni dell’incontro, trovare nell’altro che sta accanto nuova energia o, semplicemente, conoscersi meglio.

La facoltà di narrare – una facoltà di cui tutti disponiamo, con arte maggiore o minore – è parte di noi.
Limitati nello spazio e nel tempo, opachi a noi stessi, ci affidiamo ai racconti per trascendere i confini della nostra realtà e per elaborare la nostra esperienza, per riconoscerci e per farci riconoscere (Paolo Jedlowski)

Il percorso formativo è un laboratorio di metodologia e di pratica autobiografiche, attento alla dimensione di gruppo, in cui – accanto alla pratica – sono forniti elementi teorici e metodologici.

Condotto da Susanna Ronconi e Liz O’Neill, esperte Libera Università dell’Autobiografia

Pubblicato in Laboratori - Corsi
Martedì 18 Marzo 2014 14:14

Parole in cammino - La memoria dei sensi

Sabato 5 aprile 2014, da Bric San Vito e ritorno, 9.30-16.00

Quarto appuntamento di Parole in cammino. Passeggiate autobiografiche a ritmo lento. La memoria dei sensi

Passeggiata “dolce” e soste di scrittura autobiografica sul tema dei ricordi legati ai cinque sensi, tra natura, colori, profumi, suoni, da Bric San Vito a Rocciamelone (e ritorno).

Appuntamento: ore 9.15 al parcheggio davanti all’Eremo dei Camaldolesi, Strada Eremo (dietro il parco della Maddelana)

A cura di Liz O’Neill, Susanna Ronconi (esperte della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari) e Marta Ferrero, guida naturalista (BricTour)

Quota di partecipazione: € 20 (pranzo al sacco a cura dei partecipanti)

È possibile versare la quota al momento della partenza ma… comunica comunque prima la tua adesione!

La camminata si terrà con un minimo di 8 partecipanti

Info: Susanna: 3394155985 – Marta: 3337470181 Liz: 3382538948

Iscrizioni e informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per saperne di più: Leggi il progetto

Pubblicato in Laboratori - Corsi
Pagina 4 di 6